Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Meeting, progetti, iniziative

Moderatore: die_z

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi die_z il ven lug 17, 2009 1:09 pm

zetsu ha scritto:cos'è una distribuzione, perchè questa divisione

Secondo me questo verrà trattato già a partire dal punto "cos'è un sistema operativo" e fino all'"importanza degli standard".

Personalmente non lo ritengo necessario ma, se qualcuno è interessato ad approfondire l'argomento, posso suggerire di aprire un nuovo topic ad hoc.
"A sensible man knows you can not please everybody. A wise man knows you can not please anybody." -- anonymous

GPGkey 0x63C38868 -- Linux counter user n° 356433 -- IPv6 certificate -- http://www.no1984.org/
die_z
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer giu 04, 2008 7:50 am
Località: #0421ug @ irc.freenode.net

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi zetsu il sab lug 18, 2009 10:38 am

Amio avviso invece è proprio un argomento da trattare, molto spesso chi guarda da lontano gnu/linux dice che è per smanettoni, e infatti debian, slackware e gentoo sono proprio per smanettoni, invece ubuntu, suse, mandriva, freespire, pclinux sono tutte distro votate al windows-like che non vogliono che l'utente sia costretto ad aprire un terminale. Ma questo non glielo si può dire se loro non sanno cos'è una distribuzione.

P.S. poi, basta dirlo, che sia dentro un punto o un'alto, o avere un punto separato non è un problema, è solo per capire i vari punti di cosa parlano per poter eventualmente suggerire variazioni
Linux counter: 486118 macchine: 397489 397490 397491
IPv6 certificato newbie

[...] l'illuminismo al servizio del presente si trasforma nell'inganno totale delle masse.
T. W. Adorno
zetsu
 
Messaggi: 158
Iscritto il: gio giu 05, 2008 1:58 pm
Località: Portogruaro

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi die_z il lun lug 20, 2009 2:33 pm

zetsu ha scritto:debian, slackware e gentoo sono proprio per smanettoni, invece ubuntu, suse, mandriva, freespire, pclinux sono tutte distro votate al windows-like

Preconcetti di questo genere non fanno bene all'informatica e tanto meno al software libero. Le distribuzioni sono diverse tra di loro e questo perché rispondono al volere di comunità diverse, di cui sono il sunto. Non rispecchiano il volere di un singolo. Non possono pertanto "essere votate al windows-like", che è un suicidio e non un obiettivo, possono avere delle parti statisticamente più usate per uno scopo piuttosto che un altro, tutto qui.

P.S. poi, basta dirlo, che sia dentro un punto o un'alto, o avere un punto separato non è un problema, è solo per capire i vari punti di cosa parlano per poter eventualmente suggerire variazioni

Non mancheremo di informare anche sul concetto di distribuzione, sempre nel modo più super partes possibile, dato che altrimenti risulterebbe una campagna politica invece che informativa ;)
"A sensible man knows you can not please everybody. A wise man knows you can not please anybody." -- anonymous

GPGkey 0x63C38868 -- Linux counter user n° 356433 -- IPv6 certificate -- http://www.no1984.org/
die_z
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer giu 04, 2008 7:50 am
Località: #0421ug @ irc.freenode.net

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi zetsu il lun lug 20, 2009 5:01 pm

die_z ha scritto:Non mancheremo di informare anche sul concetto di distribuzione, sempre nel modo più super partes possibile, dato che altrimenti risulterebbe una campagna politica invece che informativa ;)


Ovvio non saremo li per vendere
Linux counter: 486118 macchine: 397489 397490 397491
IPv6 certificato newbie

[...] l'illuminismo al servizio del presente si trasforma nell'inganno totale delle masse.
T. W. Adorno
zetsu
 
Messaggi: 158
Iscritto il: gio giu 05, 2008 1:58 pm
Località: Portogruaro

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi die_z il ven set 04, 2009 9:59 am

Comunico che durante le ferie sono riuscito a preparare (quasi completamente) le diapositive per il corso.

Attualmente ho suddiviso gli argomenti in cinque "puntate", cercando dove possibile di mantenere una certa coerenza tra gli argomenti trattati nella stessa "puntata". Le cose da vedere sono tante ma da una prova che ho fatto l'esposizione, se fatta senza grosse interruzioni, non dura molto e oscilla tra una mezz'ora e un'ora.
Questo dovrebbe consentire di organizzare gli incontri in modo da esporre con una certa velocità tutti gli argomenti all'inizio, così da costruire le basi per il successivo approfondimento, e nel contempo rispondere alla maggior parte delle domande più comuni. Una volta terminata la prima esposizione dovrebbe avanzare tempo sufficiente per approfondire gli argomenti che suscitano maggior interesse e, dove possibile, prevedere sessioni pratiche dove ci sono competenze tecniche utili da acquisire.

Se ci sono richieste, suggerimenti o altro sono qui per ascoltare. Nel frattempo riconfermo la mia disponibilità per tenere il corso[1] e attendo notizie da parte di ad_dc per l'organizzazione. Se c'è la possibilità di incontrarci preventivamente e chiarire alcuni aspetti del corso[2], sono disponibile (prevalentemente il sabato) per venire a trovarvi all'ITIS e discutere tutto ciò che risulta necessario.


A preso,
bye_z!
-
[1] preparando le slide ho maturato la convinzione che forse è preferibile ci siano una o più persone "fisse" a tenere il corso, eventualmente affiancate da altre che hanno una disponibilità limitata in termini di tempo, il tutto in modo che venga mantenuta continuità nell'esposizione e nella gestione delle richieste che nasceranno durante il corso stesso; pertanto mi propongo come una (o anche l'unica, se serve) persona che possa tenere il corso per tutta la sua durata
[2] ad es. la locazione precisa, le date, gli orari, la durata degli incontri, cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dal corso, correggere il tiro sugli argomenti da trattare, decidere come preparare le macchine che useranno i corsisti, provare in anticipo qualsiasi cosa possa dare problemi, ecc.
"A sensible man knows you can not please everybody. A wise man knows you can not please anybody." -- anonymous

GPGkey 0x63C38868 -- Linux counter user n° 356433 -- IPv6 certificate -- http://www.no1984.org/
die_z
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer giu 04, 2008 7:50 am
Località: #0421ug @ irc.freenode.net

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi ac_dc il ven set 04, 2009 3:03 pm

Chiedo a die_z (e a chiunque voglia insegnare al corso) di preparare i seguenti documenti:

1) Un programma sintetico degli argomenti delle lezioni (devo fare una locandina da esporre a scuola);
2) Un curriculum che elenchi le esperienze e i titoli relativi all'oggetto del corso.

L'istituto richiede il curriculum per giustificare l'assegnazione dell'incarico e per poter erogare i corrispondenti compensi. Si intende che i titoli e le esperienze non devono avere necessariamente carattere accademico; va bene tutto ciò che possa dimostrare il possesso di competenze in materia (per esempio docenza in precedenti corsi, consulenze private, attività culturali come l'animazione di un lug).

Ci sentiamo all'inizio della settimana prossima per definire i dettagli. Grazie infinite per la disponibilità.
ac_dc
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun lug 13, 2009 4:55 pm

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi die_z il lun set 07, 2009 2:11 pm

Programma del corso:

  • introduzione
  • primo incontro
    • cos'è un sistema operativo
    • il kernel: cos'è, di che tipi ne esistono e perché Linux
    • le distribuzioni: cosa sono, quali sono le più diffuse, scelta di una distribuzione di riferimento
    • cos'è il software libero
    • gli standard: importanza, organi di standardizzazione ed esempi di standard
  • secondo incontro
    • la filosofia *nix
    • la shell: cos'è, introduzione al funzionamento, tipi di shell e sessione pratica
    • lo spazio di esecuzione: cos'è, kernel- e user- space, esempi e casi particolari
    • i filesystem: cosa sono, perché li usiamo, tipi di filesystem e sessione pratica
    • gli standard nei sistemi GNU/Linux: importanza, esempi e vantaggi derivanti dall'utilizzo
  • terzo incontro
    • installazione di una distribuzione: dalla preparazione al primo avvio
    • avvio di una distribuzione: ciò che avviene passo-passo
    • collegarsi al sistema: login, sessione tipica, utenti, gruppi e permessi
    • andare oltre: come reperire informazioni internamente ed esternamente al sistema
  • quarto incontro
    • esecuzione di software: come fare e sessine pratica
    • gestione dei processi: come fare e sessine pratica
    • gestione del software: esecuzione automatica (avvio e demoni) e software installato, sessione pratica
    • la rete: introduzione, la rete in Linux, esempi, gestione, servizi di rete e sessione pratica
  • quinto incontro
    • sicurezza: cos'è e come fare
    • diagnostica: rilevamento, analisi e soluzione di problemi, come imparare dagli errori e pianificare il futuro
    • Linux ovunque: perché e come farlo

Curriculum relativo al software libero personale[1]:

  • 1999: prima esperienza con un sistema operativo basato su Linux
  • 2000: l'utilizzo cresce con il tempo e gli esperimenti
  • 2001: scarso utilizzo di PC causa servizio militare
  • 2002: primo impiego come tecnico hardware/software
  • 2003: cambio lavoro: impiegato con mansioni tecniche e di assistenza informatica
  • 2003: corso Linux base presso Umana Forma
  • 2003: utilizzo esclusivo di software libero per le necessità domestiche
  • 2004: corso Linux avanzato presso Umana Forma
  • 2005: assunzione dell'incarico di responsabile del sistema informatico aziendale
  • 2006: prime conferenze sul software libero
  • 2006: Linux day a Portogruaro (spettatore)
  • 2006: prime installazioni server basate su Linux in azienda
  • 2007: prime installazioni desktop basate su Linux in azienda
  • 2007: organizzazione di interventi a tema nel paese di residenza
  • 2007: partecipazione all'organizzazione della Debian Community Conference Italia
  • 2007: Linux day a Portogruaro (organizzatore)
  • 2008: nascita del gruppo utenti Linux di Portogruaro (socio fondatore)
  • 2008: Linux day a Portogruaro (organizzatore)
  • 2009: l'esperienza continua felicemente e produttivamente


Sono ovviamente a disposizione per ogni altra esigenza.
-
[1] ovvero di die_z, me medesimo scrivente
"A sensible man knows you can not please everybody. A wise man knows you can not please anybody." -- anonymous

GPGkey 0x63C38868 -- Linux counter user n° 356433 -- IPv6 certificate -- http://www.no1984.org/
die_z
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer giu 04, 2008 7:50 am
Località: #0421ug @ irc.freenode.net

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi ac_dc il mar set 08, 2009 7:16 pm

die_z ha scritto:ad es. la locazione precisa, le date, gli orari, la durata degli incontri, cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dal corso, correggere il tiro sugli argomenti da trattare, decidere come preparare le macchine che useranno i corsisti, provare in anticipo qualsiasi cosa possa dare problemi, ecc.


Per i colleghi che hanno intenzione di seguire il corso l'ideale sarebbe poter tenere gli incontri a metà settimana (mercoledì-giovedì) dalle 14 alle 16 (con eventuale prosecuzione fino alle 17 in caso di richieste specifiche). In questi giorni i responsabili delle aule informatizzate dovrebbero trovare uno spazio adatto al nostro lavoro, e se ci sarà un numero sufficiente di iscrizioni potremo iniziare entro la metà di ottobre. Oltre al sabato, in quali giorni e orari saresti disponibile per incontri organizzativi all'ITIS?
Ultima modifica di ac_dc il mer set 09, 2009 12:45 pm, modificato 1 volta in totale.
ac_dc
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun lug 13, 2009 4:55 pm

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi die_z il mer set 09, 2009 6:52 am

Organizzare gli incontri il mercoledì o il giovedì pomeriggio dalle 14 per me va bene. Dovessi scegliere, propenderei per il mercoledì.
Pianificare invece un incontro organizzativo al di fuori del sabato mi risulta più difficile. Ci posso provare, data alla mano, ma non posso promettere nulla.
"A sensible man knows you can not please everybody. A wise man knows you can not please anybody." -- anonymous

GPGkey 0x63C38868 -- Linux counter user n° 356433 -- IPv6 certificate -- http://www.no1984.org/
die_z
 
Messaggi: 234
Iscritto il: mer giu 04, 2008 7:50 am
Località: #0421ug @ irc.freenode.net

Re: Corsi di Linux all'ITIS di Portogruaro

Messaggiodi ac_dc il mer set 09, 2009 11:56 am

Se vuoi possiamo incontrarci sabato prossimo (12/09) con il tecnico che predisporrà le macchine, preferibilmente intorno alle 9.30.
ac_dc
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun lug 13, 2009 4:55 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Riunioni e Attività

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron